06/2018 - Blog: Liste e Marketing Diretto - Indirizzi profilati per il direct marketing

Fornitura Indirizzi di Marketing

Direct Marketing in Europa

Vai ai contenuti

Menu principale:

Societá e Direct Mail

Listbroker indirizzi marketing
Pubblicato da in direct marketing ·
Tags: directmailcopywritermailingcomunicazionemailinglists
Società e Direct Mail

Un articolo del Corriere della Sera evidenzia che 7 Italiani su 10 non intendono la lingua Italiana e come conseguenza hanno problemi nella lettura. Le masse di extra comunitari che arrivano in Italia aumentano notevolmente questa proporzione.

Come si concilia questa constatazione con il Direct Mail ?

Il punto forte del Direct Mail è che si possono descrivere e spiegare dettagliatamente molti aspetti di un prodotto o servizio che vogliamo promuovere. Esistono anche delle scuole in tal senso e delle professioni in agenzia definite come copywriter.
Certo le immagini sono il punto forte che attirano l’attenzione anche di una comunicazione cartacea, ma la peculiaritá del mailing postale è sempre stata quella di poter descrivere un prodotto (depliant), di personalizzare la comunicazione (la lettera), di stimolare le aspettative dei consumatori (buono d’ordine) , ecc.

Come list broker direi di evitare gli invii a tappeto, ma di scegliere liste in cui il rapporto 7 ignoranti su 10 si sposti  verso 3 o 2 ignoranti su 10.
Non è politicamente corretto dirlo, ma mica possiamo suggerire ai nostri clienti di inviare i mailing a liste obsolete, ad indirizzi non controllati e ad una maggioranza di illetterati.

In conclusione: oltre all’aggiornamento delle liste e la loro recapitabilitá, oltre la normalizzazione per migliorare la distribuzione postale, il list broker deve scegliere liste di persone che sappiano leggere, comprendere, valutare comunicazioni scritte.









MLS list broker
MLS parte di RCR e di Lists4Europe
Torna ai contenuti | Torna al menu